Se credi che tuo figlio (o te stesso) sia in pericolo, chiedi al tuo procuratore un ordine di protezione. Indipendentemente dallo stato in cui ti trovi, i tribunali avranno una procedura per tenere un'udienza di emergenza per stabilire se tu o il tuo bambino avete bisogno di protezione. Se viene stabilito che è necessaria la protezione, il giudice emetterà un ordine di protezione, noto anche come ordine restrittivo. Se ti è stato concesso un ordine restrittivo, il tuo avvocato dovrebbe includere specificamente la lingua che specifica che la polizia ha l'autorità di prelevare e restituire il bambino a te. https://www.youtube.com/watch?v=rQPm9lfFdPM


Quella vita che ti ho descritto all’inizio dell’articolo. La mia vita. Pensa: ho iniziato a scrivere questo articolo diversi mesi fa nella mia amata Bali, ho ripreso a scriverlo su un volo aereo per la Thailandia e l’ho riletto l’ultima volta a Torino. Ora sto finendo di scriverlo a Timisoara, dove passerò qualche giorno di esplorazione. Starò qui per un po’ e poi ripartirò. Forse andò in Portogallo, forse tornerò in Asia.
Oggi ha un buon rapporto con suo padre. Non so se ne avrebbe uno se non avesse combattuto così duramente per tenerla in vita sua. D'altra parte, vedo anche la sua scarsa fiducia e scarsa autostima e capisco esattamente come è avvenuto. Ora ha dei figli suoi e potrebbe allontanare il figlio maggiore da suo padre, ma io non sono in contatto con lei abbastanza da saperlo con certezza. Spero di sicuro che non sia così, ma la PAS tende a ripetersi nelle generazioni successive. https://www.youtube.com/watch?v=woT9jOVJWmk
Nel nostro caso, la mia figliastra ha vissuto con sua madre, ma ci è stata affidata la custodia a causa di quanto sia stata emotivamente maltrattata quando non ha rifiutato suo padre. Quando divenne un'adolescente, tuttavia, la giovane donna in questione si convinse che avrebbe perso completamente l'amore di sua madre se non avesse rispettato ciò che la madre voleva. Poi la madre ha aggiunto un incentivo per una macchina gratis, purché la giovane donna accettasse di uscire con i ragazzi. Pazzo, sì, ma anche efficace. La mia figliastra ha rispettato il piano della madre di sparire in un altro stato quando aveva sedici anni.

Secondo l'ex-agente di polizia-trasformato avvocato Brandon Holt, "Come investigatore di omicidi in Georgia, ho indagato sui crimini violenti che sono sorti durante gli scambi quando un genitore si è rifiutato di restituire il bambino e l'altro genitore ha cercato di riportarlo indietro con la forza Anche se è vero, per logica, che portare il bambino a riprendersi, il problema è che diventa una situazione ad alto rischio e il bambino è testimone di tutto. Le emozioni sono estremamente alte e la probabilità di la violenza è grande, di conseguenza questo metodo di solito rende tutto peggio per tutti, incluso il bambino. A meno che il bambino sia in pericolo immediato o ci sia una minaccia credibile l'altro genitore prenda il volo e non ritorni mai più, non consiglierei di riprenderlo il bambino torna da solo, una ricetta per il disastro. "
A evitare la confusione su ogni identità interviene tuttavia il taglio dei capitoli, costruiti come si trattasse di un diario a più voci. Voci femminili, dove però è assente la Donna Portatrice di Bene per diritto di genere. Sono presenti invece donne, ognuna definita nella precarietà delle buche su cui ha inciampato o sta per inciampare: Anna, Megan e soprattutto Rachel, la voce solista delineata nella prefazione:
Il grosso problema, tuttavia, è questo: inizialmente sarà difficile fare ogni sorta di muoversi nel tuo ex direzione del ragazzo. Egli spinge voi via proprio ora? In qualità di freddo e distante verso di voi? Ha il tuo ex ignorato le chiamate e non restituiti i vostri messaggi di testo? Se siete così, in una fase molto critica del vostro scioglimento. Che cosa fate destra ora determinerà quanto sia facile (o duro) sarà per ottenere il vostro ex fidanzato. Il successo complessivo dipende dalla gravità degli errori che effettuerai o si spera non fanno.

Non mi sento più sofferente per il mio ragazzo, ma sembro depressa perché non ho l'altro, fantastico il futuro con lui, ogni cosa mi riporta a lui anche solo vedere una casa mi fa pensare ' come sarebbe bello scegliere l' arredamento insieme' e sento felicità al pensiero.. Eppure questo ragazzo non lo vedo mai ma quando lo vedo provo emozioni forti, sono gelosa della sua ragazza sembra di odiarla...
I miei bambini hanno confrontato il dolore con il quale l'hanno vista passare attraverso le proprie esperienze con il loro padre (il mio ex) e la mia collaborazione. A dire il vero, non c'è stata molta cooperazione, ma non hanno visto cosa è successo veramente, il che mi ha fatto arrendere molti aspetti importanti della loro infanzia per impedire loro di essere traumatizzati.
…Mi sono accorta di loro da circa un anno… sono diventati importanti per me. Non conosco i loro veri nomi, me li sono inventati. Ho scelto Jason perché lui è bello… Jess suona bene con Jason… è perfetto per lei, così graziosa e sbarazzina… sono felici. Sono come eravamo noi, come me e Tom, cinque anni fa. Loro sono ciò che io ho perso. E tutto quello che voglio essere… https://www.youtube.com/watch?v=DlouHSIhJe4
×