Premetto che non è l'unica relazione importante che ho avuto. Ho una vita davvero soddisfacente ed ho ottenuto il massimo che si possa volere in ambito lavorativo. Quello che non sono riuscita a spiegare è che partendo dal presupposto che non mi serve un uomo per essere felice, non riesco a chiudere la relazione perchè di pancia sento un legame che mai nella vita ho sentito per qualcuno che non fosse la mia famiglia. Quindi mi chiedo se è possible impostare un percorso in cui le persone migliorino e crescano insieme all'interno della coppia senza buttare all'aria tutto.
Fai tesoro di questi consigli e ricostruisci poco per volta, giorno per giorno, la tua relazione d'amore come se fosse un fiore tolto da un terreno arido che bisogna far germogliare nuovamente. Solo così potrai scaricare i sensi di colpa per aver tradito la tua ragazza, e da questo momento forse non sarà più una missione ma una cosa  naturale e meravigliosa. https://www.youtube.com/watch?v=siw8P3FhedM

# 13 Chiedile di uscire. Non chiamarla un appuntamento. Chiedigli di andare a prendere un caffè o una passeggiata, ma non farne un appuntamento. Alzerà la guardia e questo non è quello che vuoi. Se lei non vuole, non spingerla, lasciala stare. Andrà a prendere un caffè con te se sentirà che è giusto. Se lei va a prendere un caffè con te, non parlare della tua relazione.

A evitare la confusione su ogni identità interviene tuttavia il taglio dei capitoli, costruiti come si trattasse di un diario a più voci. Voci femminili, dove però è assente la Donna Portatrice di Bene per diritto di genere. Sono presenti invece donne, ognuna definita nella precarietà delle buche su cui ha inciampato o sta per inciampare: Anna, Megan e soprattutto Rachel, la voce solista delineata nella prefazione:


In questo momento ti ripeti queste parole e pensi come riconquistare la tua ex dopo averla in qualche modo tradita, sentendoti impotente davanti a una situazione diventata "apparentemente" irreversibile. Non mi stupisco se hai provato qualsiasi cosa pur di riavere tra le braccia la donna che ami, la donna che nella sofferenza ha scelto la soluzione che ti meritavi! Forse sarò duro, ma sai benissimo che il tradimento è la mancanza peggiore verso la persona che ami.
Ma ha deciso di lasciarmi perché lei sarebbe via tutta la settimana e ci potremmo vedere solo qualche ora la domenica visti anche i miei studi all università, e vorrebbe passare del tempo anche con genitori e amici, per me non è un problema, assolutamente, sono pronto ad aspettarla tutto il tempo necessario, e vedersi anche per poco, tanto io l amo tantissimo e per me è un problema che si può benissimo affrontare!
La funzione degli esempi è unicamente quella di aiutarti a tradurre la parola o l'espressione cercata inserendola in un contesto. Gli esempi non sono stati scelti e validati manualmente da noi e potrebbero contenere termini o contenuti non appropriati. Ti preghiamo di segnalarci gli esempi da correggere e quelli da non mostrare più. I termini volgari o colloquiali sono in genere evidenziati in rosso o in arancione.
Conoscere le leggi che si applicano al tuo caso. L'UCCJEA si applica praticamente a ogni caso di custodia. Possono anche essere applicate interferenze dei genitori con le leggi sulla custodia. Capire a fondo il processo di registrazione ti aiuterà a guidare i funzionari di polizia che potrebbero non essere aggiornati sui processi (nella mia esperienza, pochi erano!).
Nel nostro caso, la mia figliastra ha vissuto con sua madre, ma ci è stata affidata la custodia a causa di quanto sia stata emotivamente maltrattata quando non ha rifiutato suo padre. Quando divenne un'adolescente, tuttavia, la giovane donna in questione si convinse che avrebbe perso completamente l'amore di sua madre se non avesse rispettato ciò che la madre voleva. Poi la madre ha aggiunto un incentivo per una macchina gratis, purché la giovane donna accettasse di uscire con i ragazzi. Pazzo, sì, ma anche efficace. La mia figliastra ha rispettato il piano della madre di sparire in un altro stato quando aveva sedici anni.

“…noi pendolari siamo uguali dappertutto. Prendiamo posto sullo stesso treno ogni mattina e ogni sera… osserviamo pigramente dal finestrino… e talvolta cogliamo un attimo della vita di perfetti sconosciuti. E allora allunghiamo un po’ il collo per vedere meglio… la solitudine e l’isolamento fanno spesso parte della vita della città, ma anche dei viaggi quotidiani dei pendolari…”


Tieni un registro completo. E non intendo sul tuo telefono: stampa e organizza tutti i documenti e le comunicazioni pertinenti. I raccoglitori a tre anelli sono assolutamente necessari per questo processo. Ne ho utilizzato uno per gli ordini del tribunale, uno per i record di posta elettronica, i rapporti di polizia e gli appunti che ho fatto sulle conversazioni e un altro per le ricevute e i dati finanziari che hanno interessato il nostro caso. Alla fine, tutti e tre i miei legatori da tre pollici erano pieni.
Non mi sento più sofferente per il mio ragazzo, ma sembro depressa perché non ho l'altro, fantastico il futuro con lui, ogni cosa mi riporta a lui anche solo vedere una casa mi fa pensare ' come sarebbe bello scegliere l' arredamento insieme' e sento felicità al pensiero.. Eppure questo ragazzo non lo vedo mai ma quando lo vedo provo emozioni forti, sono gelosa della sua ragazza sembra di odiarla...

Va beh, è tardi, L’avvelenata sta in parte condizionando il mio modo di scrivere, ma ecco, queste cose sono veramente assurde. Un consiglio alle ragazze che in passato hanno sperimentato relazioni omosessuali o sono state di "facili costumi" (e magari ora sono felicemente e fedelmente legate ad un solo uomo): se venite stuprate, non cercate di ricostruirvi una vita, non cercate di andare oltre, e soprattutto non mostratevi nuovamente forti, perché non siete credibili già per il vostro passato, figuriamoci se trovate la forza di risorgere; e comunque non fatevi stuprare da gente con i soldi, scegliete i figli di disoccupati, o di operai, o ancor meglio di stranieri, a quel punto forse potete avere la giustizia che vi meritate. Per le ragazze “moralmente impeccabili”, invece, l’unico consiglio è avere dei testimoni, perché comunque non dimenticatevi che siete donne, e quindi, tutto sommato, non vi crede nessuno, la vostra parola è niente. https://www.youtube.com/watch?v=ovqlIAXMRao
×