Ho risposto, "Sì, signore, lo siamo, perché non è un ordine del tribunale valido". Ancora una volta, la comprensione della legge mi ha aiutato, perché ho continuato a spiegare: "So che non conosci i dettagli, ma non ci è stata notificata alcuna notizia, e quindi, i nostri diritti costituzionali sono stati violati se è stata presa da qui. Ti assicuro che prenderò provvedimenti nella misura massima consentita dalla legge se questo bambino viene rimosso da noi illegalmente ". Chiamò il giudice, che verificò se ci fosse stato notificato un avviso dell'udienza. Dopo aver constatato che non eravamo stati, il giudice ha ordinato al deputato di lasciare la mia figliastra fino a quando il caso non è stato ascoltato di nuovo con adeguata comunicazione a tutte le parti.
I miei bambini hanno confrontato il dolore con il quale l'hanno vista passare attraverso le proprie esperienze con il loro padre (il mio ex) e la mia collaborazione. A dire il vero, non c'è stata molta cooperazione, ma non hanno visto cosa è successo veramente, il che mi ha fatto arrendere molti aspetti importanti della loro infanzia per impedire loro di essere traumatizzati.
 Ognuno di noi ha punti personali e indipendenti di vista sulla vita, che dovrebbe essere gratuito. Una risposta alla chiamata di "aiutatemi a salvare la mia relazione" il rispetto reciproco si può dare gli uni agli altri. Spesso le persone tendono a cambiare i loro atteggiamenti nel tempo e diventare molto violento e aggressivo, questo può essere il motivo principale per cui il vostro partner vuole guardare da un'altra parte.
Potresti anche scoprire che non vuoi tornare insieme a lei, dopotutto. Ed occasionalmente, la paura di essere improvvisamente solo, può farti pensare in un certo modo che potrebbe non essere la cosa migliore per te. All’inizio, molto probabilmente starai seduto a pensare, voglio la mia ex indietro, ma se fai davvero così, questo non ti aiuterà. Cerca di migliorare te stesso in qualche modo e di occupare il tuo tempo.
A evitare la confusione su ogni identità interviene tuttavia il taglio dei capitoli, costruiti come si trattasse di un diario a più voci. Voci femminili, dove però è assente la Donna Portatrice di Bene per diritto di genere. Sono presenti invece donne, ognuna definita nella precarietà delle buche su cui ha inciampato o sta per inciampare: Anna, Megan e soprattutto Rachel, la voce solista delineata nella prefazione:

Come Riconquistare Il Tuo Uomo In Appena 7 Giorni, il capolavoro del maestro della seduzione John Alexander sopperisce egregiamente alla lacuna di materiale informativo in italiano sull’argomento che, in passato, ha costretto le donne in difficoltà con il loro matrimonio o rapporto di coppia ad agire sul piano dell’improvvisazione o mettendo in atto i consigli, spesso campati per aria, delle loro amiche. https://www.youtube.com/watch?v=Wd50fU_IQI8

×