1 - Fatevi queste domande perché si è verificato la spaccatura?. Si può fare qualcosa per cambiare il vostro rapporto? Nella maggior parte dei casi le donne eravamo alloggiati con ciò che sta accadendo e smettere di fare per ripristinare la difficoltà principale riflette ciò che si potrebbe fare e di creare una trasformazione, anche se piccolo nel vostro rapporto.
Il tempo dopo una rottura può essere un’esperienza confusa e straziante per far passare le emozioni con tatto. Ad un certo punto, nelle settimane o nei mesi successivi alla fine della relazione, la tua ex-ragazza può interrompere i contatti e ignorarti. Questa mossa può accecare un sacco di ragazzi perché non se lo aspettano, dato che la ragazza con cui erano una volta molto vicini, ora non riconoscerà nemmeno che esistono. Perché diavolo non sta parlando con me? Qual è il problema con lei che ignora i miei testi e le mie telefonate? Ci sono molte potenziali ragioni e variabili associate alle relazioni individuali, ma in questo post voglio soffermarmi su alcuni dei motivi più comuni per cui una donna ti ignorerà e alcuni potenziali rimedi per affrontare questa situazione.
# 4 È questo che vuoi veramente? Lo stai facendo solo perché la vedi con un nuovo ragazzo e sei geloso? O senti davvero di aver bisogno di stare con lei? C'è un'enorme differenza. L'ultima cosa di cui hai bisogno è rendersi conto che in realtà non vuoi stare con lei. Sei solo solo? Impaurito? Confuso? Scopri la tua merda prima ancora di contattarla.
Non farti del male piu' del necessario. Per recuperare un rapporto bisogna volerlo entrambi, lui secondo me sta solo cercando di farsi lasciare perchè non si vuole assumere la responsabilità di una scelta...manco quella! Scusa se sono un p brutale...ma ho conosciuto anch'io un bel soggetto che mi ha dato per parecchi anni del bel filo da torcere, e sarà perchè il libro delle "frasi celebri per soli uomini" è lo stesso, ma...stesse parole, stessi atteggiamenti + o -...Non sono orgogliosa e contenta di essere sola, ma almeno vivo un p meglio...Ti abbraccio!
Mi dispiace che tu stia succedendo qualcosa del genere. Posso riferire troppo bene al tipo di stress intenso che mette su tutti nella tua famiglia. Guardando indietro, mi chiedo se abbiamo fatto la cosa giusta quando abbiamo combattuto contro la sindrome da alienazione genitoriale che ha portato a tanti anni e dollari spesi in tribunali in tutto il paese.

Dovresti anche acquisire familiarità con la sindrome da alienazione genitoriale (PAS) e determinare se può influire sul bambino. PAS si verifica quando un genitore si rivolge all'altro genitore come indesiderabile e indegno di essere nella vita del bambino, avvelenando il bambino contro il genitore e potenzialmente costringendo un senso di inferiorità nel bambino che ora crede di essere il prodotto di un genitore difettoso. L'alienazione parentale è anche quando un genitore manipola psicologicamente un bambino per essere pauroso, irrispettoso o ostile nei confronti dell'altro genitore o dei suoi familiari, ed è una forma di abuso sui minori. Non abbassatevi mai fino a questo livello in quanto avrà sicuramente ripercussioni emozionali negative sui vostri figli e sul vostro rapporto con loro. https://www.youtube.com/watch?v=owLomd3QqEQ
Quando si ignora, non si può semplicemente iniziare a dare la caccia. Questo tende a spingerli più lontano. La migliore ricetta è quella di andare senza contatto dalla tua parte e darle spazio per il momento. Un periodo di non contatto può durare un mese o due e durante questo periodo di tempo le cose possono diventare molto più chiare su quale percorso si dovrebbe intraprendere. Ciò può significare che alla fine persegui una riconciliazione o decidi di andare avanti con la tua vita e lasciare questa relazione sul mucchio del passato. Non puoi sempre fare una mossa audace per far tornare qualcuno, questo genere di cose richiede una certa dose di pazienza e, a volte, la mossa migliore è non fare nulla … almeno per ora.

Con il mio ragazzo il primo anno stavo bene, non provavo emozioni così imprevedibili ma mi sentivo a casa con lui e avevamo molta passione,complicità.. Ero normale...serena...poi tutto è cambiato arrivato Giacomo nei miei pensieri, mi facevo mille domande 'perché ho privato piacere quando si è lasciato?' e lo guardavo per capire se davvero mi piaceva, provavo ansia.. Ero depressa ma sentivo che Sergio era ancora il mio amore, quello che non volevo perdere... Poi dopo quattro anni dove ci siamo lasciati per questa cosa 4 volte si è capovolto tutto... Zero ansia.. Solo tanto senso di liberazione e amore per Giacomo, come se lui fosse la chiave di tutto e il mio ragazzo il fardello che non riesco a togliere..
# 13 Chiedile di uscire. Non chiamarla un appuntamento. Chiedigli di andare a prendere un caffè o una passeggiata, ma non farne un appuntamento. Alzerà la guardia e questo non è quello che vuoi. Se lei non vuole, non spingerla, lasciala stare. Andrà a prendere un caffè con te se sentirà che è giusto. Se lei va a prendere un caffè con te, non parlare della tua relazione.

Mi dispiace che tu stia succedendo qualcosa del genere. Posso riferire troppo bene al tipo di stress intenso che mette su tutti nella tua famiglia. Guardando indietro, mi chiedo se abbiamo fatto la cosa giusta quando abbiamo combattuto contro la sindrome da alienazione genitoriale che ha portato a tanti anni e dollari spesi in tribunali in tutto il paese.
Sì, la tua ex ragazza potrebbe usare lo stesso trucco mentale Jedi su di te. Questo è più probabile, nel caso in cui tu abbia rotto con lei, e meno probabile se tu fossi quello che è stato scaricato. Nessun contatto non significa sempre che qualcuno sta cercando di tornare insieme al loro ex, anche se potrebbe. Può anche essere uno strumento efficace per superare qualcuno o semplicemente cercare di entrare in uno stato mentale solido senza le pesanti emozioni che costantemente pesano su di loro.

Non mi sento più sofferente per il mio ragazzo, ma sembro depressa perché non ho l'altro, fantastico il futuro con lui, ogni cosa mi riporta a lui anche solo vedere una casa mi fa pensare ' come sarebbe bello scegliere l' arredamento insieme' e sento felicità al pensiero.. Eppure questo ragazzo non lo vedo mai ma quando lo vedo provo emozioni forti, sono gelosa della sua ragazza sembra di odiarla...
Inoltre sembra che voglio che il mio ragazzo si trovi un altra, e quando lo penso mi eccito sessualmente ! Io?che ero gelosissima malata....Poi ho pensieri di morte verso di lui ma anche questi invece di terrorizzarmi sembrano piacermi( cosa ho che non va?)Come è possibile tutto questo? Ora sono gelosissima dell altro...odio la fid...mah ..anche sw non mi ha fatto nulla alla fine...ma rvidente che mi fa male...Io non so come fare, non me la sento di andar in terapia

È importante che tu tenti di scoprire perché il tuo ex ha intrapreso questa azione drastica. Secondo Nicole Sodoma, custode dei minori e avvocato di diritto di famiglia, "Nella nostra pratica legale, con e senza un ordine del tribunale, è quasi normale sentire che un genitore rifiuta l'accesso all'altro genitore o nega la visita. un tween che vuole passare il tempo con i suoi amici e si rifiuta di salire in macchina, alle accuse di abuso fisico (…) è meglio capire il catalizzatore e la veridicità della posizione. PERCHÉ è il genitore che rifiuta di consegnare il bambino o negando l'accesso? " https://www.youtube.com/watch?v=fjeDuDN6rPc
×