Perché se volessi, potrei prenotare oggi stesso un volo e tornare in Australia, dove ho vissuto un anno della tua vita semplicemente meraviglioso. Oppure tornare a Bangkok, che amo alla follia. O ancora, potrei prendere e andare a visitare le Filippine, dove non sono mai stato. E se invece volessi scoprire l’Europa in van, dopo tanti mesi in Asia… beh, potrei farlo.
Per qualche tempo pensai di abbandonare l’idea e ripartire dall’opzione numero 1, quella di una vita normale e in totale contrapposizione con la mia idea di felicità. Poi, però, pensai che dovevo provarci. Calcolai i miei risparmi, mi misi in testa di vivere riducendo al minimo le spese e poi decisi che avrei dedicato un anno della mia vita per provare a realizzare quel sogno improbabile.
Sfortunatamente, le percezioni della mia ragazza più anziana di "andare d'accordo ad andare d'accordo" hanno provocato la perdita di suo figlio brevemente quando suo padre si è rifiutato di farlo visitare … per la seconda volta! Sono stato in grado di condividere con le sue cose importanti che avevo imparato in modo che lei potesse riportarlo indietro nel giro di pochi giorni, e ora le condivido con chiunque si trovi in ​​questo tipo di tragica situazione.
 Ogni volta che si nota che il vostro rapporto è in difficoltà, sedersi e trovare le ragioni che hanno portato alla rottura vostro rapporto. Ed è possibile solo quando si inizia a discutere con il vostro partner e scoprire che cosa rende davvero infelici. Una volta che sai che cosa, senza entrare in alcun argomento, si può iniziare a fare gli sforzi per eliminare tutto ciò che li spinge fuori del rapporto.
Non mi sento più sofferente per il mio ragazzo, ma sembro depressa perché non ho l'altro, fantastico il futuro con lui, ogni cosa mi riporta a lui anche solo vedere una casa mi fa pensare ' come sarebbe bello scegliere l' arredamento insieme' e sento felicità al pensiero.. Eppure questo ragazzo non lo vedo mai ma quando lo vedo provo emozioni forti, sono gelosa della sua ragazza sembra di odiarla...
Ed ecco una new entri. Si chiama Regina e credo che non potrebbe esserci nome migliore per la sua persona. Ama la lettura, le parole, la scrittura. E’ enigmatica, riflessiva, bella e Bigodini a Colazione (ovvero Io) è felice di avere alcuni suoi contributi per delle recensioni su libri, video e musica. Per questa prima uscita, agganciamo due generi, considerato che il libro “La ragazza del treno” è uscito lo scorso mese sul grande schermo. Adesso, vi lascio a Regina. Buona lettura. https://www.youtube.com/watch?v=uTRzcmAEUwc
×